skip to Main Content
ANDREA BONI E MANEL RODRIGUES – THE MIRACLE OF DISCOVERY 15-16 Giugno

ANDREA BONI e MANEL RODRIGUES – THE MIRACLE OF DISCOVERY 15-16 giugno

*[English version below]
 
Lo yoga è un viaggio di scoperta che favorisce un graduale cambiamento nel modo in cui entriamo in relazione con noi stessi e con la vita. È un vero miracolo che richiede un certo grado di disciplina personale insieme alla consapevolezza che la vita si muove naturalmente verso l’armonia.
 
In questa serie di workshop, Manel Rodrigues e Andrea Boni vi guideranno attraverso alcune delle pratiche più importanti della sadhana yoga, oscillando fra sforzo personale e apertura alla grazia.
 
La relazione armoniosa fra loro due è il segno che è possibile raggiungere un equilibrio dinamico nella pratica.
 
 
Sabato Mattina – 9.30/13.30
 
I 3 Guna, qualità della Natura (Manel)
 
Tamas, rajas and sattva sono i 3 Guna o qualità di cui possiamo fare esperienza. Così come la nostra natura e la vita cambiano, allo stesso modo anche l’approccio allo yoga potrebbe cambiare. In questa sessione di asana impareremo come possiamo cambiare in sintonia con la nostra natura attraverso la comprensione dei 3 guna.
 
Il miracolo dell’equilibrio (Andrea)
 
L’osservazione attenta dei nostri diversi livelli è un aspetto centrale della pratica meditativa.
 
Il corpo fisico, le sensazioni che proviamo, le stratificazioni della mente, ecc. sono segni importanti che non possono essere ignorati quando si comincia a meditare. Imparare a procedere in sequenza (krama), permette a questi aspetti di riassorbirsi in se stessi e di garantire un senso di sostegno nella pratica.
 
Proprio come i guṇa possono trovare un loro equilibrio durante la sessione di āsana, così imparare a muoversi con gradualità, può rendere la pratica di meditazione accessibile e profonda.
 
Sabato pomeriggio – 15.00/19.00
 
Il nettare del Prana (Manel)
 
Apertura delle anche, torsioni e piegamenti in avanti
 
Una pratica profonda e succosa per decomprimere e riconnetterci con noi stessi. Ribilanceremo il nostro corpo fisico, energetico e spirituale attraverso una pratica di asana fluida, cadenzata da un respiro profondo. Nutriremo noi stessi con la forza vitale del Prana.
 
Giocare con il respiro (Andrea)
 
Stabilizzare il prāṇa in meditazione è un aspetto importante per quietare la mente e approfondire la pratica di meditazione.
 
In questa sessione ci focalizzeremo su strumenti semplici per giocare con il respiro e rilassare il corpo interiore. Un approccio più “maschile” ci insegnerà a conservare stabilità nel respiro, mentre uno più femminile, ci condurrà a espandere il corpo interiore con gentilezza.
 
Domenica mattina – 9.30/13.00  
 
Meraviglia nelle Inversioni (Manel)
 
Le inversioni sono ben altro che mettersi a testa in giù; permettono di accedere a così tante sottigliezze durante il lavoro di esplorazione  tanto da regalarci la sensazione di essere in paradiso. In questo modulo affronteremo con un approccio chiaro e sistemico le inversioni, dalle più accessibili alle più impegnative, con varianti ed opzioni diverse e con un’attitudine giocosa in cui ognuno è il benvenuto, qualunque sia la propria esperienza e confidenza con questi asana.
 
La colonna di luce (Andrea)
 
Proprio come le posizioni capovolte ci insegnano una nuova relazione con la colonna vertebrale, così in meditazione noi impariamo a costruire un perimetro geografico del corpo interiore, con particolare riferimento alla suṣumnā nāḍī, il canale energetico centrale che si estende dalla base della pelvi fino alla sommità della testa.
 
In questa sessione, approfondiremo il nostro viaggio nel corpo attraverso alcuni degli insegnamenti e delle pratiche più raffinate nella tradizione tantrica.
 
Domenica pomeriggio – 15.00/19.00
 
Il potere infinito dei Bandha (Manel)
 
I 3 bandha possono essere sperimentati e applicati in svariati modi. Possono essere potenti e utilissimi ma avere anche dei risvolti molto delicati  se non sono attivati correttamente. Possiamo sperimentare vari benefici attraverso l’attivazione dei bandha ed anche dopo, nel rilasciarli. In questa sessione esploreremo il potere infinito dei bandha ed il riverbero sul corpo, mente e prana. .
 
I tre cancelli (Andrea)
 
Sforzo personale e grazia sono le due ali della pratica meditativa. È imparare a muoversi artisticamente tra concentrazione e abbandono.
 
Proprio come l’esecuzione corretta dei bandha può attivare e rilasciare il prāṇa, durante la pratica di āsana, così imparare a utilizzare la respirazione verticale e orizzontale in modo esatto può aprire nuove traiettorie per il prāṇa in meditazione.
 
Questa sessione ha per scopo di imparare nuove porte di accesso al Cuore interiore, con particolare riferimento alla “pratica dei tre cancelli”.
 
 
 Quote di partecipazione:
 
-Intero workshop sabato e domenica 4 sessioni (totale 16 h di studio e pratica) : €220 (+ IVA per i non tesserati)
 
-Early bird entro il 15/05 : €200 (+ IVA per i non tesserati )
 
– singola sessione di sabato o domenica mattina o pomeriggio (4h ciascuna ) : €55 (+ IVA per i non tesserati)
 
*possibilità di tesseramento Coni/Asi (per chi non fosse già in possesso della tessera di un ente sportivo affiliato Coni) presso la nostra sede alla tariffa speciale di €10
 
 
 
 
 
 
Yoga is a journey of discovery that allows a gradual change in the way we relate to ourselves and life. It’s a true miracle that implies a certain degree of personal effort combined with the realization that life is naturally drawn toward harmony.
 
In this series of workshops Manel Rodriguez and Andrea Boni will lead you through some of the main practices of yoga sadhana, dancing between self-effort and opening to grace.
 
Their harmonious exchange can teach you how to reach a dynamic and balanced action.
 
 
Saturday morning – 9.30/13.30
 
The 3 Guṇas, Qualities of Nature (Manel)
 
Guṇas are an essential part of the yoga philosophy that every yogi should understand and experience. Tamas, rajas and sattva are the 3 guṇas or qualities of how we can approach our yoga practice. As our nature and life shift, the approach to yoga might shift too. This workshop explains how we can shift with nature through the understanding of the 3 guṇas in an āsana class setting.
 
The miracle of balance (Andrea)
 
Close observation of our multiple layers when we sit for meditation is a key aspect of the practice.
 
The physical body, the feelings we’re experiencing, the layers of the mind, etc. are important benchmarks that cannot be ignored when we enter meditation.
 
Progressing in a successive form (krama) in meditation, allows them to merge into their essence and grant a sense of support.
 
Such as guṇas can be balanced in an āsana practice, so learning how to move into meditation with easeful steps can make the practice accessible and deep.
 
Saturday afternoon – 15.00/19.00
 
The nectar of Prana (Manel)
 
Hips, Twists & deep forward folds
 
Welcome your weekend with a juicy and deep practice to decompress and reconnect to yourself. Restore and balance your energetic, physical and spiritual body thru a fluid āsana practice and deep breath. Nourish yourself with the vitality of prāṇa.
 
Playing with the Breath (Andrea)
 
Settling the prāṇa in meditation is a major aspect to quiet the mind and deepen one’s meditation practice.
 
In this session we will focus on simple tools to play with the breath and soften our inner body. A more “masculine” approach will teach us to keep a steady focus on the breath throughout the practice. A more “feminine” approach will instruct us on expanding the inner body through gentle breath practice.
 
Sunday morning – 9.30/13.30
 
Inversions Paradise (Manel)
 
Inversions can be a lot more than just getting upside down. There are so many subtleties that can make inversions feel like paradise. This workshop will consist of a clear approach to inversions, with options, variations and a playful attitude from the easiest inversions to the most challenging. Everyone is welcome.
 
The column of light  (Andrea)
 
Such as inverted āsanas can teach us a new relationship with our physical spine, so in meditation we learn to build a geographic framework of our inner body, especially of the suṣumnā nāḍī, the central energetic channel running from the base of the pelvis to the crown of the head.
 
In this session we will deepen our journey into the inner body through some of the Tantrik teachings and practices.
 
Sunday afternoon – 15.00/19.00
 
The Infinite Power of the Bandhas (Manel)
 
The three bandhas can be applied in our life and practiced in so many ways. They can be very useful and yet so delicate to use correctly. There are various benefits when we activate the bandhas as well as when we deactivate then. In this class we will explore our bandhas and their infinite power in the body, mind and prāṇa. Every Yogi is welcome to this so crucial workshop for one´s yoga path.
 
The Three Gates (Andrea)
 
Applying self-effort and opening to grace are the two wings of the meditation practice. It’s the art of pulsating between focus and surrender. Such as performing bandhas correctly can activate and release prāṇa while performing āsana practice, so using vertical and horizontal breathing can teach new trajectories for prāṇa in meditation. This session will be aimed to learn new openings into the inner Heart, with special reference to the “three gates practice”.
 
Rates:
 
-Full workshop Saturday and Sunday 4 sessions (16 hs practice and study): €220 (VAT  22%  included)
 
-Early bird within the 15th of May : €200 (VAT  22%  included)
 
-Single session Saturday or Sunday morning or afternoon  (4h each session) : €55 (VAT 22% included)
 
Back To Top